Una volta appurato che la vostra idea imprenditoriale è realisticamente fattibile, occorre affrontare il discorso del finanziamento.
Come?
Con mezzi propri (capitale proprio): risparmi, conferimenti di beni, fondi del 2. o del 3. Pilastro?
Oppure facendo capo a persone fuori dall'azieda (capitale estraneo): fornitori e clienti, banche, Postfinance?
Un'alternativa che sta prendendo sempre più piede è il crowdfunding.
E come avverrà questo finanziamento? Come credito d'esercizio? Come credito d'investimento?
Anche l'ente pubblico può fornire una serie di aiuti tramite gli Enti regionali per lo sviluppo e la loro piattaforma di crowdfundin progettiamo.ch. Oppure tramite i bandi di concorso.
Esistono poi delle strutture che, come ad esempio la CFSUD, offrono fideiussioni.
Per chi poi si trova in cattive acque (attestati carenza beni, ecc.) il Microcredito solidale svizzero potrebbe essere un aiuto.
Queste ed altre informazioni le potete ottenere consultando questa sezione.