L'imprenditore deve tenere in considerazione il fatto che, durante lo svolgimento della propria attività, dovrà affrontare dei rischi. Taluni rischi non sono assicurabili; alcuni rischi devono, per legge, essere assicurati, mentre altri rischi sono facoltativamente assicurabili.

In base al settore in cui si opera e al tipo di copertura assicurativa scelta, occorre calcolare che, per le assicurazioni di persone, il costo si aggira al 20 - 25% del reddito.

Per le assicurazioni di cose e le assicurazioni del patrimonio, il costo della copertura assicurativa varia tra lo 0,5% e il 2% del valore dei beni assicurati.