Sono assoggettati alle imposte alla fonte:

 

Dimoranti

Sono intesi tutti i lavoratori stranieri che, senza permesso di domicilio della polizia degli stranieri (permesso C), hanno domicilio o dimora fiscale nel Cantone.

Possono rientrare in questa categoria:

  • titolari di un permesso B che hanno residenza fiscale in Svizzera;
  • titolari di un permesso L che hanno residenza fiscale in Svizzera;
  • i cittadini con libretto stranieri F, N e S.

 

Residenti fiscali esteri

Sono intesi tutti i lavoratori domiciliati all'estero che esercitano un'attività lucrativa dipendente in Svizzera (qualsiasi sia la loro nazionalità).

Possono rientrare in questa categoria:

  • titolari di un permesso B che hanno la residenza fiscale all'estero;
  • titolari di un permesso L che hanno la loro residenza fiscale all'estero;
  • titolari di un permesso G con residenza all'estero in un Comune italiano sito fuori dalla fascia di confine (vedi Lista ufficial edei Comuni di frontiera);
  • titolari di un permesso G con residenza all'estero;
  • dipendenti senza permesso che svolgono attività lucrativa per un periodo massimo di 90 giorni all'anno tramite notifica;
  • cittadini svizzeri domiciliati all'estero che esercitano un'attività lucrativa dipendente in Svizzera.

 

Frontalieri fiscali

Sono intesi tutti i lavoratori, titolari di un permesso G e domiciliati in un Comune italiano di frontiera (vedi Lista ufficiale dei Comuni di frontiera), qualsiasi sia la loro nazionalità.

 

 

Per il calcolo dell’imposta alla fonte vengono applicate delle aliquote elencate in una serie di Tabelle d’imposta che tengono in considerazione tutta una serie di fattori relativi al contribuente: il contribuente è sposato o è celibe/nubile? Il coniuge lavora o meno in Svizzera? Ha figli?, ecc.

Queste tabelle possono essere trovate direttamente sul sito dell’Ufficio delle imposte alla fonte:

www.ti.ch/fisco.

Sullo stesso sito dell’Ufficio imposte alla fonte vi è pure un utilissimo “Calcolatore d’imposta” che può sicuramente essere di aiuto per il calcolo della deduzione dell’imposta alla fonte.