Indicazioni sulla ditta (nome) dell'azienda

La ditta è il nome con il quale un commerciante esercita la sua attività, cioè il nome dell'azienda. Per le società si parla di ragione sociale.

In generale, la scelta della ditta è libera. Attenzione però; vi sono dei principi da rispettare:

  • principio della veridicità: la ditta deve corrispondere al vero; non deve trarre in inganno né ledere interessi pubblici; non deve nemmeno contenere indicazioni di carattere propagandistico (es: "La migliore di tutti SA");
  • principio dell'esclusività: le ragioni sociali devono distinguersi in modo chiaro l'una dall'altra. Questo è fatto per evitare confuzioni da parte di terzi:
    a) nello stesso luogo, può essere iscritta nel Registro di commercio una sola ragione sociale con lo stesso testo o con lo stesso suono. Questo vale per le aziende individuali, le società in nome collettivo e le società in accomandita;
    b) in tutta la Svizzera, non possono essere iscritte due ragioni sociali con lo stesso testo o con lo stesso suono. Questo vale per le SA, Sagl e società cooperative.
Attenzione: è sempre l'azienda più giovane che deve scegliere la ragione commerciale in modo tale che possa essere escluso qualsiasi genere di confusione! La ragione commerciale dell'azienda che si è iscritta per prima nel Registro di commercio è protetta.

 

 

Impresa individuale

La ragione sociale di un'azienda individuale deve comporsi, secondo l'art. 945 del CO, con il cognome ed eventualmente il nome del proprietario. È consentita l'aggiunta di un nome di fantasia (es. "Macelleria Rossi" o "Macelleria al Ponte di Rossi Giuseppe"). È proibita un'aggiunta che può far credere a terzi che ci si trovi di fronte ad una società commerciale (es. "Rossi & Co").

Esempi

"Carlo Bernasconi"; "Macelleria Bernasconi"; "Bernasconi, macellaio"; "La casa della carne, di Bernasconi".

 

 

Società in nome collettivo

La ragione sociale può essere scelta liberamente (può contenere cognomi di persone o nomi di fantasia, a condizione che non siano già adoperati da altre società) ma deve anche indicare la forma giuridica (in esteso o come abbreviazione ammessa, in una delle quattro lingue ufficiali: in italiano SNC, in tedesco KlG, in francese SNC, in romancio SCl).

 
 

Esempi

“Bernasconi SNC”; “Macelleria Bernasconi SNC”; “La casa della carne SNC”; “Macelleria Bernasconi, Società in nome collettivo”.

 

 

Società in accomandita

La ragione sociale può essere scelta liberamente (può contenere cognomi di persone o nomi di fantasia, a condizione che non siano già adoperati da altre società) ma deve anche indicare la forma giuridica (in esteso o come abbreviazione ammessa, in una delle quattro lingue ufficiali: in italiano SAc, in tedesco KmG, in francese SCm, in romancio SCm).

Esempi

Esempi: “Bernasconi SAc”; “Macelleria Bernasconi SAc”; “La casa della carne SAc”; “Macelleria Bernasconi Società in accomandita”.

 

 

Società anonima

La ragione sociale può essere scelta liberamente (può contenere cognomi di persone o nomi di fantasia, a condizione che non siano già adoperati da altre società) ma deve anche indicare la forma giuridica (in esteso o come abbreviazione ammessa, in una delle quattro lingue ufficiali: in italiano SA, in tedesco AG, in francese SA, in romancio SA).

Esempi

"Carlo Bernasconi SA"; "Macelleria Bernasconi SA"; "La casa della carne SA"; "Società anonima Carlo Bernasconi".

 

 

Società a garanzia limitata

La ragione sociale può essere scelta liberamente (può contenere cognomi di persone o nomi di fantasia, a condizione che non siano già adoperati da altre società) ma deve anche indicare la forma giuridica (in esteso o come abbreviazione ammessa, in una delle quattro lingue ufficiali: in italiano Sagl, in tedesco GmbH, in francese Sàrl, in romancio Scrl).

Esempi

“Carlo Bernasconi Sagl”; “Macelleria Bernasconi Sagl”; “La casa della carne Sagl”, “Carlo Bernasconi Società a garanzia limitata”.

 

 

Società in accomandita per azioni

La ragione sociale può essere scelta liberamente (può contenere cognomi di persone o nomi di fantasia, a condizione che non siano già adoperati da altre società) ma deve anche indicare la forma giuridica (in esteso o come abbreviazione ammessa, in una delle quattro lingue ufficiali: in italiano SAcA, in tedesco KmAG, in francese SCmA, in romancio SACm).

 

Esempi

“Carlo Bernasconi SAcA”; “Macelleria Bernasconi SAcA”; “La casa della carne SAcA”, “Carlo Bernasconi Società in accomandita per azioni”.

 
 

Società cooperativa

La ragione sociale può essere scelta liberamente (può contenere cognomi di persone o nomi di fantasia, a condizione che non siano già adoperati da altre società) ma deve anche indicare la forma giuridica (in esteso o come abbreviazione ammessa, in una delle quattro lingue ufficiali: in italiano SCoop, in tedesco Gen, in francese SCoop, in romancio SCoop).

Esempi

“Carlo Bernasconi SCoop”; “Macelleria Bernasconi SCoop”; “La casa della carne SCoop”, “Carlo Bernasconi Società cooperativa”.