In generale, chi è obbligato ad iscriversi?

L'articolo 934 CO recita che "chiunque esercita un commercio, un'industria o altra impresa in forma commerciale è tenuto a chiederne l'iscrizione nel registro di commercio del luogo in cui si trova la sede principale dell'impresa." L'iscrizione si fa mediante una notificazione al Registro di commercio. Essa deve essere accompagnata dei relativi documenti giustificativi. La notificazione può essere fatta in forma elettronica.

 

In particolare, chi è obbligato ad iscriversi?

Si può quindi fare la seguente classificazione di coloro che devono richiedere l'iscrizione nel Registro di commercio:

  1. Le persone fisiche che gestiscono un'impresa in forma commerciale e che conseguono un introito lordo annuo pari ad almeno CHF 100'000 (cifra d'affari). Se la medesima persona è titolare di più ditte individuali, occorre sommare le rispettive cifre d'affari (l'obbligo di iscrizione nasce non appena sono disponibili cifre affidabili concernenti la cifra d'affari annuale).
  2. Le società commerciali CO (società in nome collettivo, società in accomandita, società anonima, società in accomandita per azioni, società a garanzia limitata, società cooperativa), qualsiasi attività esse svolgano;
  3. Le fondazioni, eccezion fatta per quelle di famiglia e quelle ecclesiastiche la cui iscrizione è facoltativa;
  4. Le associazioni che, per il raggiungimento del loro scopo, esercitano un'attività di tipo commerciale.

 

Chi non è obbligato ad iscriversi? (iscrizione facoltativa)

  1. Le persone fisiche che gestiscono un'impresa in forma commerciale se il loro introito lordo annuo è inferiore a CHF 100'000;
  2. Le aziende agricole (a meno che la loro struttura assuma una dimensione palesemente commerciale);
  3. I liberi professionisti (a meno che la loro struttura assuma una dimensione palesemente commerciale).