Per le imprese con sede, domicilio o stabilimento d'impresa in Svizzera, l'assoggettamento comincia con l'inizio dell'attività imprenditoriale (compresa la creazione dell'impresa) se le circostanze lasciano prevedere che la cifra d'affari verrà superata entro i dodici mesi successivi.

Qualora non fosse possibile accertare subito se la cifra d'affari verrà superata o no, si dovrà, allo scadere dei 3 mesi, riportare su di un anno intero la cifra d'affari realizzata all'inizio dell'attività.

Se la cifra d'affari dovesse venir superata, ci si dovrà immediatamente annunciare presso l'AFC.

L'iscrizione avviene per l'inizio dell'attività, eventualmente per il trimestre civile successivo.

Alla fine di ogni anno civile si dovrà nuovamente esaminare la cifra d'affari (riportata su un anno intero).

Esempio: Pamela si è appena messa in proprio. Nel business plan aveva calcolato che il suo fatturato massimo all’anno sarebbe stato di CHF 80'000. Gli affari stanno andando meglio del previsto: durante i primi tre mesi Pamela ha già raggiunto un fatturato di CHF 30'000. Se riportato su un anno, il fatturato di Pamela arriva a CHF 120'000 (CHF 30'000 * 4). Pamela si deve pertanto annunciare immediatamente all’AFC.