Il 1. gennaio 2014 è entrata in vigore la Legge sull’esercizio della professione di impresario costruttore e di operatore specialista nel settore principale della costruzione (LEPICOSC). La legge prescrive che, per operare nel settore, si deve essere iscritti all’albo delle imprese (www.ti.ch/albo).

L’iscrizione all’albo è obbligatoria per:

  • Imprese di costruzioni che intendono eseguire lavori edili con un preventivo superiore ai CHF 30’000
  • Operatori specialisti che intendono eseguire lavori nei settori:
    • Della posa d’acciaio d’armatura (ferraioli);
    • Dell’esecuzione di casserature;
    • Dell’esecuzione di murature in cotto e pietra;
    • Dell’esecuzione di cappe di sottofondo (betoncini)

per opere di valore superiore ai CHF 10'000.

L’iscrizione è immediatamente obbligatoria per l’esecuzione di tutti i lavori sopra menzionati ed è subordinata all’esistenza di determinati requisiti professionali e personali (art. 5 e art. 5a LEPICOSC).

Gli operatori specialisti che già esercitano la stessa attività da almeno tre anni, mantengono i diritti acquisiti ma devono comunque inoltrare la domanda di iscrizione all’albo entro il 30 giugno 2016.